Conte nasconde i bianconeri: allenamenti a porte chiuse

Conte nasconde i bianconeri: allenamenti a porte chiuse

Di corsa verso il Napoli e prove tecniche per fermare i tre tenori. Tutto rigorosamente lontano da occhi indiscreti. Il quartier generale di Vinovo è sempre blindato. La Juve anche ieri pomeriggio si è allenata a porte chiuse. Conte ha lavorato sulla tattica e in particolare sui movimenti difensivi: toccherà a Barzagli e compagni limitare la forza d’urto di Hamsik, Lavezzi e Cavani, l’oggetto del desiderio di Andrea Agnelli, che domenica sera avrà occhi solo per lui.
Il tecnico bianconero non intende lasciare nulla al caso, perché il Napoli in questa stagione è stata l’unica squadra a segnare tre gol alla Juventus, che comunque può contare sulla difesa meno battuta del campionato con 17 reti al passivo. Il modulo 3-5-2 sembra essere certo. Restano due i dubbi principali. Sul partner di Vucinic continua il ballottaggio fra Matri e Borriello. Conte potrebbe dare un’altra chance all’ex bomber del Cagliari con Del Piero pronto a subentrare dalla panchina, come per Quagliarella, destinato da qui fino alla fine della stagione a svolgere l’ingrato compito di vice-Vucinic. L’altra maglia da titolare se la giocano Caceres e Lichtsteiner. L’uruguaiano potrebbe spuntarla perché conosce bene il connazionale Cavani, il pericolo numero uno per la Signora.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.


La redazione di IamNaples.it

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google