Contini al Corr. del Mezzogiorno: “Che dispiacere non aver giocato in B con la Spal. Reina non voleva lasciare la squadra”

Contini al Corr. del Mezzogiorno: “Che dispiacere non aver giocato in B con la Spal. Reina non voleva lasciare la squadra”

Nella stagione della promozione dalla Lega Pro alla Serie B della Spal, ha dato il suo contributo anche Nikita Contini, portiere classe ’96 di proprietà del Napoli ora in prestito al Pontedera. Questa l’intervista uscita sul Corriere del Mezzogiorno a cura di Ciro Troise al portiere azzurro: “Ho un ricordo positivo di quell’avventura, sono partito da secondo, ho guadagnato la fiducia dell’allenatore e sono entrato in un momento complicato, parando un rigore ad Ancona. Ho il dispiacere di non aver giocato in B con la Spal, le società non hanno trovato l’accordo, loro hanno puntato su Meret”. Contini ha vissuto parte del ritiro di Dimaro, anche i chiacchierati giorni del caso Reina: “Sapevo della sua situazione, non ha mai avuto dubbi, non voleva lasciare la squadra, l’allenatore e la città, perciò non mi sono meravigliato quando è rimasto nonostante l’offerta del Paris Saint Germain”. Tutti a Napoli per puntare allo scudetto, lo racconta Contini: “Si percepiva la svolta, la voglia di vincere, la speranza che sia l’anno buono”.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google