Corbo: “Facciamo luce sullo scandalo del calcio minore. Il problema è…”

Corbo: “Facciamo luce sullo scandalo del calcio minore. Il problema è…”

Antonio Corbo, prestigiosa firma de “La Repubblica”, interviene a Radio Marte per fare luce sull’inchiesta “Dirty Soccer”, scandalo legato al calcioscommesse che ha coinvolto ben 50 persone tra addetti ai lavori, calciatori e dirigenti del cosiddetto calcio ‘minore’. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Lo scandalo? Una colata di fango che arriva un po’ su tutta l’Italia, non solo su Puglia, Calabria e Campania. Il motivo è il seguente: in A, ad esempio, ci sono sempre le telecamere puntate, mentre invece questi campionati ‘minori’ permettono agli scommettitori di girare le puntate anche su altre reti, vedi i due fratelli di Malta collegati ad  Arturo Di Napoli, non arrestato ma indagato. L’impianto accusatorio della Procura di Catanzaro è questa. Il calcio è marcio e malato e attira passioni e soldi, rubando il sonno ai tifosi. Guardate cosa c’è dietro: 50 persone dell’ambiente coinvolte ed arrestate e 33 società coinvolte. Credo che la Giustizia Sportiva, a questo punto, debba farsi da parte in quanto ha già dimostrato di avere della falle nel gestire situazioni del genere. Il problema è che il calcio, anche a livello minore, è veicolo di consenso politico: guardate al Presidente del Brindisi, arrestato con il figlio, e già imprenditore dell’ambiente farmaceutico. E’ in politica e tre anni fa ha rilevato la squadra per avere dei consensi. Se invece le persone che fanno calcio fossero per bene, gente che tratta il pallone come un’attività minore e non un pozzo di guadagni per spiegarmi, allora le cose sarebbero diverse: i giovani giocherebbero, il calcio crescerebbe e non ci si troverebbe di fronte a questi scandali.” 


Iscritto alla Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università degli Studi in Napoli “L’Orientale”. Collabora con Iamnaples.it dal Giugno 2011 e cura, in particolare, la rubrica “La Storia”, dedita a raccontare vicende umane e personali di protagonisti legati al Mondo dello Sport. Prima di intraprendere questa strada ha giocato a calcio ed allenato presso diverse Scuole di Calcio, prossimo all’acquisizione della qualifica di “Istruttore di Base Figc”.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google