La Repubblica

Corbo: “Squadra e tifosi incompetenti, si acquistavano biglietti per Varsavia prima di affrontare il Dnipro”

"La squadra è gestita male da un punto di vista psicologico e della vita privata"

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, Antonio Corbo. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

“Quando si gioca la prima in casa non bisogna subire goal ma soprattutto bisogna cercare di segnarne più di uno. Oggi il Napoli è fuori dalle coppe e quarto in classifica, c’è ancora la possibilità di raggiungere il terzo posto ma di questa squadra io non mi fido più perché gioca certe partite come se stesse andando a fare delle gite a Pompei. Tutto questo nasce da una cattiva gestione della vita privata e dell’aspetto psicologico. Il Napoli si prepara alle partite come quegli studenti che vengono bocciati all’esame perché studiano con sufficienza. La società va rinnovata, servono uomini al fianco di De Laurentiis che gli diano un supporto anche sul mercato. Pubblico e squadra sono stati incompetenti, hanno sottovalutato il Dnipro ma chi arriva ad una semifinale internazionale è certamente un avversario da temere.”

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.