Coronavirus, Dazn congela i pagamenti: futuro incerto

Lo riporta il Corriere dello Sport

C’era da aspettarselo dato il momento negativo. Dazn ha congelato i versamenti dovuti per le partite sospese e rinviate, dunque per quelle previste – e non disputate – nel mese di marzo, ad eccezione di quelle della prima settimana disputate a porte chiuse. L’edizione odierna del Corriere dello Sport spiega che la piattaforma televisiva in streaming terrà “chiusi i rubinetti” anche per gli anticipi sul prossimo anno in attesa di maggior chiarezza. In cifre: Dazn, in totale, avrebbe mandato in onda 114 match, dato che mancano ancora 38 partite del suo palinsesto, era difficile credere che facesse finta di nulla, anche perché il costo medio dei diritti per ogni partita è di 1,7 milioni. Il calcolo è elementare.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.