Cosenza, Tutino: “Ancora dobbiamo esprimere il nostro vero potenziale”

Cosenza, Tutino: “Ancora dobbiamo esprimere il nostro vero potenziale”

Gennaro Tutino, attaccante del Cosenza, in prestito dal Napoli, è intervenuto questa mattina nel corso di una conferenza stampa.

Il ragazzo ha debuttato con la maglia rossoblù in Basilicata contro il Matera. Il centravanti ha ben figurato durante la sua prima partita con la maglia del Cosenza. «Abbiamo fatto quello che il mister ci ha chiesto di fare. Potevamo tranquillamente – dichiara – portare la partita a casa. Non era facile a Matera portare in porto la partita: prendiamo il punto».

L’attaccante si sofferma sul valore della casacca del Cosenza. Due gravi problemi fisici lo hanno costretto a stare fermo per diverso tempo. «Ho subito due gravi infortuni – continua Tutino – che non mi hanno permesso di esprimere il mio potenziale. Arrivo a Cosenza, molto felice, con la voglia di fare bene in una piazza calda. Quando verrò chiamato in causa darò sempre il massimo, l’importante è che la squadra vinca».

Necessità di fare punti per salire la china in ottica classifica. «Vogliamo fare di meglio, siamo una squadra forte. Dovevamo dare qualcosa in più per tornare in alto. Ognuno di noi ha degli obiettivi, vogliamo lottare per stare al vertice. Io mi adatto in ogni zona dell’attacco». A sfidarsi  nel prossimo turno ci sarà la Fidelis Andria. «Ho visto qualche spezzone di gara – conclude – ma ancora bisognerà studiarla al meglio per capire pregi e difetti».

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google