Crc: “Questa la situazione legata alle trattative per Icardi e Diawara. Sul rinnovo di Hamsik…”

Gli intermediari di Icardi mi hanno confermato alcuni aspetti legati all'offerta del Napoli

Nel corso di Si Gonfia La Rete è intervenuto il direttore Raffaele Auriemma, ecco un estratto proposto da IamNaples.it:

“In queste ore ho avuto modo di parlare con gli intermediari di Icardi, mi hanno smentito la voce secondo cui il Napoli avrebbe offerto al calciatore un ingaggio di circa 10 milioni di euro, mi hanno anche precisato che l’ultima offerta di De Laurentiis è di 50 milioni più 3 di bonus e pare che al momento il patron azzurro non abbaia nessuna voglia di rilanciare. Personalmente penso sia giusto non spingersi oltre per l’attaccante dell’Inter. Su Diawara so che il Napoli ha offerto al Bologna 12 milioni di euro e non 17/18, inoltre nell’affare non sarà inserito Valdifiori che invece potrebbe finire al Torino. Al momento la Roma resta favorita per il calciatore ma il Bologna aspetta comunque un possibile rilancio da parte della società partenopea. Concludo dicendo che ormai il rinnovo di Marek Hamsik è davvero ad un passo, per il capitano quadriennale con opzione sul quinto anno ed ingaggio leggermente superiore ai 4 milioni che fa dello slovacco il calciatore attualente più pagato.”

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.