Cucci: “Al Napoli purtroppo non interessa minimamente l’Europa League”

" Cosa avrà pensato Sarri dopo aver visto la Juve ieri? Non credo abbia fatto calcoli o deduzioni, della Juve, ora, non gliene può fregare di meno"

Il noto giornalista e scrittore Italo Cucci interviene a Radio Crc, nel corso de ‘Si gonfia la rete’. Ecco quanto evidenziato a riguardo da IamNaples.it:

“Si capisce al volo che al Napoli dell’Europa League non interessa nulla. Purtroppo questo atteggiamento fa male al calcio italiano ed allo stesso Napoli che deve crescere a livello internazionale. La Juve? C’è stata una mancanza di fondo che solitamente non fa parte della squadra di Allegri: sul 2-0 una squadra così cinica non si fa riprendere in casa. Il Tottenham ha tecnicamente giocato meglio. La Juve, invece, ha fatto cose tecnicamente stupide: auguro ai bianconeri di fare risultato a Londra ma sarà durissima. Mi auguro davvero che Dybala sia davvero infortunato, perché se per come penso sia lì a fare panchina per punizioni varie, allora abbiamo assistito ad un suicidio. Da quando il ragazzo è qui va avanti questa storia, sembra che Allegri lo tenga giù appena può. Cosa avrà pensato Sarri dopo aver visto la Juve ieri? Non credo abbia fatto calcoli o deduzioni, della Juve, ora, non gliene può fregare di meno: il mister sa bene che ogni partita è una storia a sé e che i bianconeri in campionato sono diversi dai bianconeri in Europa. E poi il Napoli mi sembra molto maturato in quanto a consapevolezza: chi dice che Hamsik e compagni non possano fare risultato anche a Torino. Troppi gol nei primi minuti? Pesaola, per evitare cose del genere, ne diceva di cotte e di crude sui singoli avversari ed otteneva una concentrazione esagerata sin dai primissimi minuti di gioco. Un po’ come la Juve di Conte. Forse gli azzurri hanno bisogno anche un po’ di questo, ammesso e non concesso che quasi ogni volta che si sono ritrovati sotto, poi sono riusciti a rimontare.” 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.