Curiosità – Lo humour alla rovescia dei giornalisti tedeschi

L’insospettabile humour teutonico ha il sapore d’un wurstel rancido che lascia esterrefatti e nel bel mezzo d’una conferenza stampa normalis­sima, la battutina ad effetto carica della «prover­biale» ironia tedesca è un boomerang che produ­ce l’effetto indesiderato. Contento e Schweinstei­ger hanno appena ricoperto il Napoli d’elogi, quando un cronista bavarese azzarda: «Siete in un albergo che si chiama Vesuvio, lo rispettate, lo temete?». Schweinsteiger abbozza un sorriso, cerca di eludere l’affondo, poi trova uno scatto: «Speriamo stia buono almeno sino a domani». Ma i comici senza frontiere passano a due e de­vono aver preparato la gag, evidentemente: scu­sa, Contento, ma ci dici cosa bisogna fare e cosa non bisogna fare in questa città? «Qui si vive be­ne, c’è il sole, il mare, si mangia bene…Forse bi­sogna fare un po’ attenzione ma io non ho mai avuto problemi». Soprattutto a dover fronteggia­re domande così intelligenti…

La Redazione

A.S.

Fonte: Corriere dello Sport

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google