N’Koulou e Gonalons, Olympique Marsiglia e Lione chiedono tanto: affari da 30 milioni

Vola a Parigi, Riccardo Bigon. E poi, dopo un martedì francese, torna a Milano per continuare a giocare a scacchi con il mercato: in entrata e in uscita. Nel frattempo a Madrid, sponda Real, si parla molto, moltissimo di due giocatori in chiave-Napoli: di Edinson Cavani, certo, ma soprattutto di José Maria Callejon. Tra un blitz e l’altro, l’attività è sempre e comunque molto frenetica: si tratta, senza sosta, da Maxime Gonalons a Nicolas N’Koulou, passando per il portiere brasiliano Rafael e il trequartista del Real. In copertina, però, il viaggio-lampo in Francia. Nella capitale.

CAFE’ A PARIS – E allora, le ultime. Le ultime notizie di un mercato che, finora, oltre all’acquisto di Dries Mertens, s’è distinto più che altro per la frenetica attività intorno a Cavani. Il perno del progetto: in un modo o nell’altro. Rafa manda messaggi al Matador, e nel frattempo il direttore sportivo continua ad allacciare e approfondire contatti con i club di mezzo mondo. Dopo l’Olanda, martedì è stata la volta della Francia. Di Parigi, più che altro, centro, epicentro di un caffè di lavoro, diciamo così, che Bigon ha sorseggiato tra Gonalons del Lione e N’Koulou dell’Olympique Marsiglia. Lui e poi gli intermediari e/o i manager dei giocatori che il ds azzurro ha puntato su indicazioni di Benitez. Vertici a go-go.

UN CENNO – La situazione è piuttosto chiara: sia il difensore camerunense del Marsiglia, ventitre anni, esplosività e un bel po’ di treccine molto afro, sia il ventiquattrenne capitano del Lione, geometria e personalità, piacciono molto, ma le rispettive società attribuiscono un valore piuttosto alto ai due obiettivi del Napoli: il cartellino di entrambi costa intorno ai quindici milioni di euro. Non poco. Prima di dare l’accelerata definitiva, allora, meglio aspettare e valutare: tutto sommato, per chiudere basta un cenno dell’Om o del Lione. Basta poco. Ma nulla sarà affrettato: il mercato può offrire nuove chance e nuove soluzioni ogni momento. Le svolte e le occasioni sono sempre dietro l’angolo.

Fonte: Corriere dello Sport

La redazione
F.G.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.