Dall’America sognando un incontro col Napoli. Ecco la sfida dell’allenatore dei Cosmos

Conosce bene l’italiano e lo parla con accento napoletano.«Papà è di Nocera Inferiore, mamma di Nola. La famiglia vive in Venezuela, a Caracas, dove sono nato io, però almeno una volta all’anno torniamo in Campania per riabbracciare parenti e amici», racconta Giovanni Savarese. Classe ’71, ex attaccante, ha giocato anche in Italia, tra Perugia e Viterbo, quando il patron delle due squadre era Luciano Gaucci, che dieci anni fa tentò di rilevare il titolo sportivo della Ssc Napoli dopo il fallimento; successivamente una breve tappa anche alla Torres, in Sardegna.«Ricordo in particolare l’esperienza a Viterbo,città bellissima. Mesi importanti anche sotto l’aspetto calcistico». Appese le scarpette al chiodo, è diventato allenatore e ha guidato il mitico Cosmos, la ex squadra di Pelè e Beckenbauer, al titolo della Nasl, il campionato del Nord America, dieci squadre suddivise tra Stati Uniti e Canada. «Sono entrato nel team del Cosmos nel 2010, poco prima che venisse rilanciato il torneo Nasl. Ci sono stati significativi progressi del club e della squadra: stiamo costruendo qualcosa di speciale»,racconta Savarese. Ci sono illustri soci tra gli azionisti del Cosmos, come Robert De Niro, e ci sono tifosi italo-americani, quelli che cominciarono a sostenere la squadra quando sbarcò Long John Chinaglia, uno dei primi campioni ingaggiati per diffondere il soccer oltreoceano. «Sì, sono davvero tanti i sostenitori», sospira Giò. Che, adesso, vorrebbe affrontare il Napoli in amichevole. «Ci farebbe molto piacere giocare una partita con una squadra di tale livello perché sono queste gare che possono aiutarci a crescere». Il pianeta calcistico americano attrae De Laurentiis, che da sempre ha interessi cinematografici negli States. «Un parere sul lavoro di Benitez? Sarebbe irriguardoso, lui è un grande manager. A Rafa e al Napoli posso fare soltanto un augurio:continuare ad essere ai vertici in Italia e a crescere per essere più competitivi in Europa». Aspettando il momento di una sfida con il suo Cosmos.

Fonte: Il Mattino

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.