D’Angelo: “Zielinski uno degli undici titolari, è lui l’uomo dello strappo”

D’Angelo: “Zielinski uno degli undici titolari, è lui l’uomo dello strappo”

Vincenzo D’angelo, giornalista della Gazzetta dello sport, è intervenuto in onda a Si gonfia la rete sulle frequenze di radio CRC. Ecco quanto riportato da IamNaples.it:

“Il Napoli pratica il più bel calcio della serie A, attualmente non è al top della fluidità però ha degli strappi che metterebbero k.o. qualsiasi avversario. La partita col chievo ha detto che è migliorata a nche la gestione della gara, messa in cassaforte con un uno due micidiale, e rischiando poco o nulla nel secondo tempo, facendo girare con velocità il pallone obbligando gli avversari a corre a vuoto. Bisogna, inoltre, sottolineare che il Chievo prima di Napoi era una delle difese meno battute della serie A, che pratica un gioco propositivo ed organizzato, va quindi dato merito al Napoli che ha impedito al Chievo di fare il suo gioco e chiudendo la gara in 45 minuti. Per quanto riguarda la partita di domani sera contro il benfica, sarebbe un bene per il Napoli se i lusitani venissero a giocarsela a viso aperto, credo assisteremo ad una partita gradevole e non riesco a pensare ad un benfica che si snatura facendo una partita attendista, cosa che non è nel DNA delle tre grandi portoghesi. Sicuramente aumenteranno la soglia dell’attenzione ma faranno il loro gioco usuale ed il,Napoli che nelle proprie corde ha la capacità di realizzare verticalizzazioni improvvise, ripartenze e sovrapposizioni veloci potrebbe approfittarne e fare male alla retroguardia lusitana. Dovendo scegliere il giocatore del momento, dico Piotr Zielinski, è l’uomo dello strappo, in possesso di tanta qualità e velocità lo considero uno degli undici “mascherato”, per non dire il dodicesimo(ride ndr) per quanto giochi”.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google