De Laurentiis attacca Spinelli: “Sacrificio delle grandi? Dovrebbe spendere, non lamentarsi!”

Dala riunione in Lega a Milano il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis alza la voce e attacca: “Quando Spinelli (presidente del Livorno, ndr) imparerà a spendere per fare il mercato e non la questua, potrà parlare. Dovremmo essere 16 squadre in A, Spinelli non dovrebbe lamentarsi, deve imparare che i giocatori non si possono chiedere solo in prestito o pagarli poco. Abbiamo tutti problemi nel far quadrare il bilancio e non possiamo favorire nessuno”.

VERSIONE LIVORNO— La polemica nasce dalle dichiarazioni rese qualche minuto prima, sempre in Lega, dal collega Aldo Spinelli, numero uno dei toscani: “E’ un momento in cui bisogna pensare in collettivo, non singolarmente. L’advisor costa molto, possiamo anche prendere decisioni nostre senza passare da terzi. Chiedo di guardare al mercato inglese per i diritti tv. La divisione inglese è la migliore, il 60-40 è più equo. Noi invece partiamo svantaggiati. Se ci sono i presupposti, chiediamo un sacrificio alle grandi”. Spinelli ha poi parlato anche della sua squadra e di una trattativa sfumata: “Abbiamo 27 giocatori, mi spiace per Rocchi, sarebbe stato importante. Le tifoserie di Livorno e Lazio sono impossibili. Avremmo voluto comprarlo, ma abbiamo evitato. Sarebbe stato importante per i nostri giocatori. E’ assurdo, però succedono ancora cose come questa. Per la pace sociale abbiamo preferito non prenderlo, spero possano conciliarsi le due tifoserie in futuro. Inter-Juve? Sono per Mazzarri e l’Inter, vorrei che Moratti restasse. Livorno-Catania? Spero di fare risultato”.

 

Fonte: gazzetta.it

La Redazione

A.F.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.