De Laurentiis: “Decisione giusta da parte della Prefettura”

Mazzarri: "Priorità alla sicurezza"

Il Napoli aveva svolto una seduta di allenamento nonostante il forte temporale che s’era abbattuto su Castelvolturno, allagando diversi tratti della Domitiana (nella zona del lago Patria era dovuto intervenire un mezzo anfibio dei vigili del fuoco per mettere in salvo alcuni abitanti della zona). Mazzarri si era soffermato su alcuni accorgimenti tattici notando la grande concentrazione che c’era nei calciatori. Poi si sono diretti tutti a pranzo. Cavani, tra l’altro, non sapeva che anche la sua nuova abitazione era rimasta isolata: un tronco d’albero, infatti, era caduto impedendo l’accesso al parco dove abita il Matador (ma in casa non c’era nessuno).
Il presidente De Laurentiis aveva seguito in tempo reale la riunione in Prefettura, tenendosi in contatto con Riccardo Bigon che da Castelvolturno, nonostante il temporale, s’era precipitato in Piazza Plebiscito. Il patron del Napoli ha sottolineato: «Condivido pienamente la decisione del Prefetto di Napoli Andrea De Martino, presa in un momento di forte criticità meteorologica in tutta la provincia di Napoli. Peraltro i tragici eventi di Genova imponevano una attenzione particolare. Il calcio è uno spettacolo meraviglioso, questa partita lo sarebbe stato ancor di più, ma la realtà di questi giorni è un’altra ed è sicuramente prioritaria all’evento sportivo».
Pochi minuti dopo le 13, Bigon ha informato Mazzarri che così ha commentato: «Dispiace non aver giocato questa gara, la notizia del rinvio è giunta in ritiro durante il pranzo e di certo ha colto tutti di sorpresa. Eravamo pronti a scendere in campo, concentrati e carichi per dare una gioia ai nostri tifosi. Siamo coscienti però che le ragioni di sicurezza hanno la priorità assoluta e in questo momento il nostro pensiero va alle vittime di Genova e all’uomo che questa mattina ha perso la vita a Pozzuoli».
Poi c’è stato il rompete le righe. I calciatori sono tornati nelle rispettive abitazioni mentre i nazionali oggi risponderanno alle convocazioni.

La  Redazione

A.S.

Fonte: Corriere dello Sport

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.