De Laurentiis: “L’anno prossimo voglio lo Scudetto”

De Laurentiis: “L’anno prossimo voglio lo Scudetto”

Bianco, rosso e De Laurentiis. Presidente tricolore y vamos a ganar: « L’anno prossimo voglio lo scudetto. Con Benitez ». Non s’era mai sbilanciato così, non s’era mai spinto fino a questo punto con le parole, Aurelio De Laurentiis, ma evidentemente l’effetto-Rafa è davvero travolgente: « Beh, anche quest’anno dobbiamo provare fino alla fine di raggiungere la Juve ». No, non è una questione di parole messe a casaccio in mezzo ai sogni: è che il Napoli è programmato per vincere.
VOGLIA DI SUCCESSI – E allora, il grande annuncio. La dichiarazione pubblica ai microfoni di Fox Sports. « Mi auguro di poter vincere il campionato l’anno prossimo con Benitez ». Se il presidente l’avesse detto al San «Maradona? Come allenatore è troppo presto. Pensiamo a superare la Roma e prendere la Juve»Paolo, lo stadio
sarebbe crollato. « L’obiettivo stagionale? Puntiamo al massimo su tutti i fronti ». Coppa Italia, Europa League e campionato. « Sì, non dobbiamo lasciare nulla al caso: poi, accadrà quello che dovrà accadere ».
RINCORSA CHAMPIONS – Discorso ineccepibile. Soprattutto se proiettato al campionato: la Roma, sconfitta in semifinale, ha travolto la Samp ed è sempre più seconda. Seduta sul sofà più comodo della Champions: « E’ vero, ma dovremo assolutamente provare a superarla fino alla fine. E dovremo anche provare a raggiungere la Juve ». C’è un aspetto che colpisce, nel discorso di De Laurentiis: a prescindere dalla difficoltà delle missioni, il presidente azzurro non pone limiti al suo Napoli. Il credo è unico: provare a vincere. E ciò significa che Benitez, uno che senza essere spaccone non nasconde l’ambizione, ha fatto centro. Mentalità vincente. « L’ho conosciuto in occasione della finale di Champions e in un attimo ho capito che era l’uomo giusto ».
MERCATO SCUDETTO – E l’ha vestito d’azzurro. Vestendo poi la squadra del dopo-Cavani: « Grandissimo giocatore, forse un tantino egoista: Higuain, invece, è più uomo squadra e fa giocare bene anche gli altri ». Il bello, però, deve ancora venire: « La vera squadra-scudetto sarà costruita in estate ». Champagne e nomi a raffica: Mascherano? « Se Rafa lo vorrà, e se i suoi parametri rientreranno nelle regole del fair play, allora va bene ». Lamela? « No, abbiamo Mertens, Callejon, Hamsik e Insigne. A proposito: Lorenzo vale molto e vale nella misura in cui gioca con noi. Sicché, caro Insigne, stai calmo e non pensare di andare altrove! ». Blindato. E ancora: un ritorno di Lavezzi? « Se Benitez riterrà, potremmo riaccoglierlo. Nel frattempo, il 30 luglio o il 1° agosto lo vedremo al San Paolo insieme con Cavani in amichevole con il Psg ». E Balotelli? « Se avesse una composizione chimica, educazionale e culturale diversa, molto volentieri. Tra qualche anno, quando il Napoli potrà offrirgli la platea del livello che gli si addice, magari ci rincontreremo ».
DIEGO, WALTER&CO. – De Laurentiis non si ferma: sposa Renzi, « lo stimo e spero che ci porti fuori dal pantano »; carezza Mazzarri, « straordinario nel calcio ma con una mentalità diversa. Per me, che punto all’internazionalizzazione, è più giusto un tecnico come Rafa ». Per sempre: « Spero più a lungo possibile ». E Maradona? « Sono monogamo, punto su Benitez. Diego è il calcio, ma non è detto che un campione debba essere un grande allenatore. Non ancora almeno. Gli ho offerto di essere l’ambasciatore del Napoli all’estero ». Raffica finale: « Un giorno spero di prendere un club negli States. La polemica di Conte? Capello ha fatto benissimo con le sue idee che non sono criticabili: tra l’altro, noi del calcio dovremmo stemperare i toni il più possibile ». Platini, però, « a volte fa il napoletano più di me ». Solita questione, il fair play finanziario. Nessun problema, invece, per la contestazione: «Erano in pochi»

Fonte: Corriere dello Sport


Iscritto alla Facoltà di Scienze della Comunicazione, presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, collabora con Iamnaples.it dal 2011. In particolare cura la rubrica settimanale “I Temi dela Serie A” e il format inedito di Iamnaples .it “Scugnizzeria in the World”. Durante le sessioni di calciomercato inoltre si occupa di fare un panoramica sul mercato della Serie A e Serie B con la rubrica “I Temi del Mercato”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google