De Laurentiis punta a comprare un club satellite

Lo scopo dell’acquisto di un club satellite che per regolamento potrebbe essere della serie minore, Lega Pro e serie D, servirebbe unicamente a fungere da vivaio per la squadra madre. Precedentemente anche Luciano Gaucci ed altri hanno seguito questa strada. Si delinea così la volontà di De Laurentiis di lanciare nell’orbita internazionale. De Laurentiis, l’ad Chiavelli e il dg Fassone stanno analizzando la situazione. Nel frattempo prosegue anche lo studio per la realizzazione del centro sportivo dedicato al vivaio, una cittadella che dovrebbe sorgere in un’area contigua al Centro tecnico di Castelvolturno. Parallelamente in definizione la questione dei maxi-schermi obbligatori in vista della partecipazione alla Champions. Saranno due e occuperanno lo spazio del terzo anello (probabilmente una curva e un settore centrale). Al momento la società più vicina è la Sony.

 

La Redazione

 

A.S.

 

Fonte: Il Mattino

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.