De Laurentiis: “Se l’allenatore vuole andar via non lo tratterrò con la forza”

Se Mazzarri tace sul suo futuro, liquidando tutti con un “A fine campionato rifletterò sul mio futuro”, non è da meno il presidente del club azzurro, Aurelio De Laurentiis che, rimasto a Napoli per incontri di lavoro, non ha voluto commentare né la vittoria né le voci sull’eventuale passaggio del mister sulla panchina della Juventus. E si fanno anche i nomi dei possibili sostituti del tecnico toscano: Delio Rossi e Gasperini sono i più quotati.

In casa juventina nessun commento. In conferenza stampa Del Neri, alla vigilia del confronto con la Lazio, che forse vale la sua panchina e l’ingresso in Europa League, non sfiora nemmeno l’argomento, né sottolinea il ticket di stima staccatogli da Buffon & compagni. “Ho un buon rapporto con gli atleti – taglia corto – ma questo non vuol dire che debba andarci a cena. L’allenatore tutela e sostiene i giocatori”.

In effetti l’arrivo di Mazzarri alla Juve significherebbe stravolgere tutto a iniziare, per fare un esempio, dallo schema difensivo a 4, al quale è abituato la squadra, a quello a 3 che predilige Mazzarri. A conti fatti il favorito per la panchina della Juve è proprio del Neri che, peraltro, ha ancora un altro anno di contratto.

I rumors che giungono su Mazzarri – e non è una novità – lo fanno già con un piede nello spogliatoio bianconero. La notizia è stata diffusa da Sky sport24 che titola un proprio servizio “Da Napoli segnali sempre più inequivocabili sul futuro di Mazzarri in bianconero” e finora, non c’è stata alcuna smentita più o meno ufficiale da parte della società. D’altra parte – e nemmeno questo è un mistero – De Laurentiis ha detto che a Napoli, “in questo momento, nessuno è indispensabile e se qualcuno vuole andar via, non sarà certo trattenuto con la forza”. Concetto ripreso, per certi versi, anche da uno striscione intravisto sabato sera al San Paolo: “Chi vuol andare vada… chi vuol restare che ben venga. Sia quel che sia, è stata una un’annata stupenda”.

Fonte: Ilmattino.it

La Redazione
S.D. 


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.