De Marco valuta bene sul gol d’Insigne, ma la sua prestazione è approssimativa

De Marco valuta bene sul gol d’Insigne, ma la sua prestazione è approssimativa

L’arbitro De Marco ha offerto una prestazione molto approssimativa. Analizzando l’operato del fischietto ligure occorre subito andare all’episodio più importante della gara: 72 minuto lancio di Reveillere per Higuain che è oltre il penultimo difensore. Il pallone però è intercettato da Del Grosso che involontariamente serve Insigne che insacca. De Marco assegna correttamente la rete. In effetti con le nuove disposizioni sul fuorigioco, la posizione di Higuain di per sé non è punibile perché non impedisce all’avversario, vista anche la distanza tra i due (play distance) di poter giocare la palla. Inoltre il Pipita non riceve la palla. Discutibile resta invece la gestione disciplinare dell’evento. Dopo appena 45” Maggio è oggetto di un brutto intervento a sandwich di Livaja e Cazzola. L’arbitro non coglie soprattutto la pericolosità e l’eccessiva imperizia dell’atalantino Cazzola nel fermare il partenopeo. Manca il cartellino giallo. Al 22′ scintille tra De Luca e Callejon: lo spagnolo entra rudemente e calcetto di reazione del nerazzurro. L’arbitro richiama i giocatori. Aprossimativo. Al 53′ contatto De Luca-Insigne in area bergamasca. Giusto non intervenire. Al 54′ brutta entrata a piedi uniti di Benalouane su Zapata. De Marco si limita ad ammonire. Discutibile. Al 62′ Cazzola in ritardo e da tergo atterra Radosevic. Giallo inevitabile.

Fonte: Il Mattino


Iscritto alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli studi di Napoli “Federico II”. Ha iniziato a collaborare per IamNaples.it nel marzo 2011, dove in particolare cura il focus sugli arbitri e collabora alla rubrica “Scugnizzeria in the World”

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google