De Paola: “Con Jeppson se ne va un pezzo di Storia del Napoli”

Paolo De Paola de “Il Corriere dello Sport”, interviene a Marte Sport Live. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:

“La morte di Jeppson, un signore fuori e dentro il campo, un amante anche del tennis, segna la fine di un pezzo di Storia della Società Sportiva Calcio Napoli. Lui, mister 105 milioni, segnò l’inizio di un’epoca: è una delle bandiere storiche della maglia azzurra, grande calciatore ed emblema sociale. Dopo di lui si sono avvicendati i vari Savoldi, Krol, Maradona, Alemao, Careca e recentemente Lavezzi, Hamsik, Cavani: è uno di quelli che ha scritto pagine molto importanti del Napoli. Dopo Carlo Iuliano e Carmelo Imbriani, il Napoli perde un altro personaggio di spicco in pochi giorni. Era anziano e ha vissuto una vita molto intensa, a lui va il nostro abbraccio. Calcio giocato? La vittoria del Milan sul Barça dimostra che, oggi come oggi, l’organizzazione vince sul talento. Non credo che qualcuno avrebbe scommesso due lire sulla vittoria dei rossoneri leggendo le due formazioni, ma Allegri ha avuto ragione. Parlando con Ventrone, preparatore della gestione Lippi sia al Napoli che alla Juventus, ci siamo trovati d’accordo sul fatto che in Italia la nuova generazione di allenatori di prima fascia come Mazzarri, Allegri ecc. sia superiore a quelle precedenti e, nonostante il livello tecnico inferiore del nostro calcio rispetto a qualche anno fa, il loro apporto ha colmato il gap col resto d’Europa. Le italiane hanno tuttavia ancora grandi margini di miglioramento. Il Napoli? Ieri sera era la squadra B, meglio non pensare alla figuraccia europea: ora le attenzioni vanno al Campionato. Questo sarà il momento cruciale sia per il Napoli che per la Juventus e proprio per questo credo che la designazione Rizzoli per il big match del San Paolo del primo marzo sia infelice, dati i precedenti del fischietto con gli azzurri: serve un arbitro che non faccia parlare di se.”

La Redazione

M.P.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.