De Sanctis-Napoli: è addio, Morgan saluta i tifosi con le lacrime agli occhi

Julio Cesar di fatto può considerarsi un giocatore del Napoli, De Sanctis ha salutato i tifosi riuscendo a stento a trattenere qualche lacrima di commozione, Rafael al primo allenamento (parziale) con la sua nuova squadra: in attesa del sostituto di Cavani, al quale un tifoso deluso ha dedicato un pensiero non certo carino sulla lavagna presente allo shop azzurro davanti allo stadio ( «Cavani mercenario» c’era scritto), il mercato del Napoli è tutto legato ai portieri. La prossima però potrebbe essere una settimana di fuochi d’artificio perché i vertici del club, il ds Bigon e il tecnico Benitez ieri hanno parlato delle mosse future. Inevitabile pensare che uno dei nomi ricorrenti sia stato quello di Leandro Damiao: c’è lui in pole per sostituire il Matador. L’Internacional per il momento tiene duro sperando in un’asta con Zenit o Southampton, ma la trattativa con il Napoli va avanti sottotraccia ed è pronta a entrare nel vivo. In attesa intanto il puzzle portieri sembra essere stato risolto.

MORGAN SALUTA – La faccia con cui De Sanctis era sbarcato a Dimaro era già eloquente, ma la sensazione che il numero uno fosse già l’… ex numero uno è arrivata al termine di una seduta nella quale Morgan ha svolto il test atletico, prima di rifugiarsi in palestra. Uscendo dal campo ha salutato i tifosi scuro in volto e quando, fatta la doccia, è salito sul pullman della squadra ha trattenuto a stento le lacrime abbracciando un tifoso. Resta solo da capire quando lascerà il ritiro: già oggi? Dal suo entourage filtra tranquillità. La Roma lo aspetta sicura che lo avrà: l’accordo economico è stato raggiunto.

ECCO I BRASILIANI – Rafael si è visto ieri per la prima volta: ha svolto una parte delle visite mediche, poi allenamento in palestra. Problemi burocratici impediscono l’ufficialità attesa nelle prossime ore, ma non ci saranno sorprese. L’ex portiere del Santos ieri è stato molto applaudito. E Julio Cesar? Ha finito le vacanze, ma il suo agente non ha mai smesso di lavorare per lui. C’è l’accordo sulla buonuscita del QPR e sul contratto con il Napoli: 2 anni a circa 2,4 milioni a stagione. La porta azzurra sarà sua. In settimana sbarcherà in Italia per la sua seconda avventura. Il Villarreal che lo voleva è fuorigioco. Dopo l’Inter, ad attendere Julio c’è il Napoli.

Fonte: Il Corriere dello Sport

La Redazione

M.V.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.