De Sisti: “Insigne ha dovuto lottare per guadagnarsi la fiducia di Prandelli, così come Immobile”

A Radio Crc Targato Italia, nel corso del programma “Si Gonfia la Rete di Raffaele Auriemma” è intervenuto Giancarlo De Sisti. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:

Insigne e Immobile? Si sono fatti apprezzare moltissimo dall’allenatore che ora avrà grandi dubbi. Hanno dimostrato di essere vivi e in palla, possono essere le sorprese del mondiale italiano come nel 1982, ma penso che Prandelli inizierà con i soliti noti. Lorenzo ha dovuto lottare per guadagnarsi la fiducia del mister, giocando bene e lottando, ha il calcio nel sangue e lo ha dimostrato.

Mercato delle grandi? Il problema denaro è quello più difficile da superare per le società, c’è il fair play finanziario difficile da sostenere. I nomi che ruotano attorno alla Roma non sono eccezionali, sembra che siano giovani di valore, di cui una squadra ha bisogno per diventare grande. Il nostro campionato è duro, c’è bisogno di giocatori di buon livello, di giovani in grado di sfondare, ma mi fido di Bigon e Benitez”

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.