Delio Rossi: “Napoli, che errore la cessione di Gabbiadini! Sarri poteva cambiare qualcosa…”

"Gabbiadini non è un attaccante centrale. Deve giocare insieme a un altro attaccante per dare il meglio"

Il paradiso all’improvviso. Manolo Gabbiadini ha lasciato Napoli e ha trovato la sua dimensione ideale con tanto spazio e soprattutto tanti gol, da subito, con la maglia del Southampton. Una svolta inaspettata dopo la prima parte di stagione in azzurro passata tra prestazioni negative e panchine, sorpassato da Mertens quando sembrava potesse decollare dopo l’infortunio di Milik. Il suo allenatore ai tempi della Sampdoria, Delio Rossi, a Calciomercato.com ha raccontato le sue sensazioni.

Rossi, si aspettava questo Gabbiadini?

“Sì, ho sempre avuto molta fiducia in Manolo. E posso solo spendere parole positive su di lui, sono contento”.

Lei lo aveva voluto fortemente alla Sampdoria.

“Proprio così. Dovevamo sostituire Icardi, ha sempre avuto un talento eccezionale e così abbiamo scelto Gabbiadini. Con me giocava praticamente sempre, era un soldatino: un ragazzo esemplare”.

Cosa pensa della sua gestione al Napoli?

“A Napoli ha avuto problemi perché non giocava nel suo ruolo, dico da osservatore esterno. Secondo me, Gabbiadini non è un attaccante centrale. Deve giocare insieme a un altro attaccante, anche più largo, ma non da centravanti isolato. Se poi non si punta su di lui, tende ad intristirsi”.

Come ha vissuto il carattere di Manolo, ai tempi della Samp?

“E’ molto introverso, poco loquace. Non ama parlare tanto e bisogna rispettarlo, Gabbiadini è fatto così. Gli piace essere silenzioso e allenarsi. Ho rispettato il suo modo di essere e così è andato tutto molto bene”.

Una particolarità di Gabbiadini?

“Il modo di allenarsi. E’ fantastico, primo ad arrivare e ultimo ad andarsene. Ha fame, voglia, ha sempre voluto diventare un grande. Non avevo dubbi sulla sua professionalità perché proviene dal settore giovanile dell’Atalanta che conosco bene”.

Fonte: calciomercato.com

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.