Di Biagio: ”Insigne e Verratti devono essere messi in condizioni particolari per esprimere il proprio calcio”

Dichiarazioni rilasciate a Sky Sport

Due amichevoli contro Argentina e Inghilterra a fine marzo per ripartire dopo la delusione della mancata qualificazione al prossimo campionato Mondiale. Sulla panchina della Nazionale azzurra ci sarà Gigi Di Biagio, sarà lui a guidare l’Italia nei prossimi due impegni. Ospite nel Club, trasmissione di Sky Sport, l’attuale commissario tecnico azzurro ha svelato le sue idee sull’Italia che sarà: “Dico subito che non esistono amichevoli, non l’ho mai capita questa parola. Ci andiamo e mi vado a giocare tanto in queste due partite. Modulo? Non mi posso e non mi devo precludere nessun tipo di soluzione. Se ho attaccanti forti li devo utilizzare, se ho esterni forti invece userò un altro modulo. Voglio iniziare ad usare una difesa a quattro perchè è un mio pensiero ma so che le cose possono cambiare. Vorrei provarci però, per poi cambiare qualcosa più avant nel tempo. Il modulo di riferimento? Mi piace il 4-3-3 con gli esterni offensivi. Adesso però non vorrei che passasse il messaggio: ‘giocherò col 4-3-3’. Devo trovare una soluzione, vedere cosa mi dà il campionato: con l’Under ho adottato diversi moduli”:

Di Biagio che ha parlato poi così di Verratti e Insigne, due talenti che l’azzurro lo conoscono già bene: “Sono due ottimi giocatori e secondo me sono l’esempio classico di due calciatori che devono essere messi in condizioni particolari per esprimere il proprio calcio. Verratti può fare sia il centrale basso che l’interno, questo dipende da chi sono gli altri centrocampisti. Un attaccante del futuro? Ci devono bastare quelli che abbiamo e sono contento di quelli che abbiamo. Oggi ho l’obbligo di sfruttare al massimo quello che abbiamo”.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.