Di Marzio: “Ecco chi è la “Marina” di De Laurentiis. La verità su Cerci e Dzeko”

A Sky Sport, nel corso del programma Speciale Calciomercato, condotto da Alessandro Bonan, è intervenuto l’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it: “Oggi De Laurentiis ha cantato “Marina, Marina, Marina” perchè Marina è il nome della moglie dei Abramovich, la donna che gestisce i conti del Chelsea, magari per spronarla a fare un’offerta per Cavani. Su Cavani si sa che De Laurentiis vuole la clausola di 63 milioni per intero, senza contropartite. L’unica gradita è Dzeko, ma non si sa se il bosniaco voglia venire al Napoli. Ancelotti al Real potrebbe significare Cavani lontano da Madrid in quanto Carletto vuole Tevez. Cerci? Il Toro ha investito 7 milioni e vorrebbe tenerlo per la prossima stagione, magari ricavandoci ancor di più dopo il Mondiale in Brasile. Non è vero che c’è il Napoli dietro, ancora nessun contatto tra i club. Jovetic? La Juve ha chiuso col giocatore, che vuole andare a Torino, ma i Della Valle non si schiodano dalla richiesta di 30 milioni, nonostante siano interessati a cinque giocatori bianconeri: Isla, Quagliarella, Marrone, Gabbiadini e Sorensen. L’affare si potrebbe chiudere in cinque minuti”

La Redazione.

D.G.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.