Di Marzio: “Farfan, Chivu e Drogba: solo sogni se il Napoli non aumenta il tetto ingaggi”

Pronto come sempre a parlare di mercato, Gianluca Di Marzio, nota firma di Sky Sport, in collegamento con le frequenze di Radio Marte, ci racconta le avventure di Micheli, scout azzurro che sta cercando nuovi talenti in sudamerica: “Oltre ai nomi che già tutti conosciamo, c’è un classe ’93, tale Dybala, su cui Micheli sta mettendo gli occhi. Gioca nella B argentina e secondo gli addetti ai lavori in sudamerica ha un futuro raggiante dalla sua. Eduardo Vargas, invece, è un pallino degli azzurri già da un pò ma l’ostacolo da superare è il suo prezzo: per il cileno si parla di 11 milioni di euro, cifra non da poco, visto si tratta comunque di una scommessa. E’ un classe ’89 e per molti è il nuovo Sanchez, ma chi dà alla dirigenza partenopea la sicurezza della bonarietà dell’affare? Bruno Cortes è l’esterno mancino più promettente del Brasilerao, a Napoli piace molto e serve un rinforzo in quel ruolo, ma da qui a dire che si sia imbastita una vera e propria trattativa ce ne vuole. Inzaghi ha voglia di giocare e segnare in Champions ma non credo succeda con la maglia azzurra. Drogba è solo un sogno: guadagna 5 milioni al Chelsea, cifre troppo elevate sotto al Vesuvio. Chivu è in scadenza con l’Inter, ma anche lui ha un bell’ingaggio: 3.5 milioni all’anno. E’ improbabile venga in prestito e ancor più improbabile che gli si possa garantire uno stipendo sugli standard appena citati. Farfan? Ha rifiutato 3.5 milioni annui al Wolfsburg perchè preferisce l’Italia, ma se ne riparlerà a giugno, non già da gennaio. L’unico modo per strappare questi grandi nomi ai rispettivi club è aumentare il tetto ingaggi, che ad oggi vede il suo apice in Cavani e Lavezzi, che guadagnano intorno ai 2 milioni netti a stagione.”

La Redazione 

M.P.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.