Di Somma: “Torno all’Avellino. Musa? Se rimane o no dipende da lui”

Aria di rivoluzione in casa Avellino

Aria di rivoluzione in casa Avellino, con Salvatore Di Somma pronto al ritorno in Irpinia. ai microfoni di tuttoavellino.it, queste le sue parole: “Sono tornato a casa, non vedevo l’ora di tornare. Con quale ruolo? A me piace respirare l’aria dello spogliatoio, questo so fare, questo ho sempre fatto. Direttore sportivo o direttore dell’area tecnica poco cambia. Ho parlato con la squadra e con Capuano, non ho visto Musa: se rimane o meno dipende da lui, io quando è arrivata un’altra proprietà sono andato via. L’impatto è stato positivo, buona parte della rosa la conoscevo, i nuovi arrivati sono calciatori validi sicuramente. Il voto al mercato di gennaio? Non sta a me darlo. In questo mese e mezzo ho staccato tutto, ho pensato a fare il nonno ai miei nipotini, poi la notte accendevo il cellulare e seguivo cosa accadeva al mio Avellino. Non ho mai avuto frizioni con nessuno, il mio modo di fare e di vedere le cose non avevano a che fare con la presenza di Martone. La situazione è sotto controllo, Circelli ha detto ai calciatori che venerdì verranno pagati gli stipendi”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.