Diario di bordo di Carmine Martino: “Vi racconto quant’è bello l’Etihad Stadium”

Sono in tribuna stampa all’Ethiad Stadium, stanno curando il manto erboso anche se ad occhio mi sembra più che perfetto. Il clima è tipicamente inglese, non fa eccessivamente freddo, ma ogni tanto piove.” Diario di bordo di Carmine Martino (telecronista azzurro per Radiomarte) che in collegamento con Martesport Live racconta estasiato: “Questo stadio è un gioiello, tutti i sediolini sono azzurri, e in qualsiasi zona la visuale è ottima. Ci sono anche due ristoranti collocati rispettivamente alle due estremità dello Stadio, si dice si mangi benissimo: per cenare e vedere la partita ci vogliono sui 300 euro. Ci dovrebbero essere solo addetti ai lavori, ma lo stadio già è affollato dai tifosi azzurri, così come le strade di Manchester, dove non è difficile ascoltare discorsi nel dialetto a noi congeniale e vedere sciarpe con l’azzurro del Napoli. Non è Liverpool, dove c’è un’atmosfera legendaria, ma anche l’Ethiad è una struttura importante e affascinante.”

La Redazione

M.P.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.