Diego Testa fa rotta verso il titolo tricolore

Diego Testa a un passo dal quinto titolo italiano di offshore. Il pilota napoletano, che corre con i colori del circolo Canottieri Napoli, dopo tre mesi di pausa torna oggi in mare a San Felice Circeo, a bordo del «Sorbino Offshore Racing» per la terza tappa del campionato classe 3000. Prima gara oggi alle 14.30, dopo le prove libere della mattina, domani la seconda alle 11.30. Finora percorso netto: tre vittorie nelle prime tre gare a testimonianza di come il campione partenopeo sia il favorito nella corsa al Tricolore e la tappa laziale potrebbe già regalargli il titolo.
Testa dovrà difendere un vantaggio di 30 punti sui diretti inseguitori (60 contro 30 della coppia Cardinali-Benedetti) e, se il Sorbino Offshore Racing dovesse perdere meno di 10 punti, potrebbe già festeggiare il tricolore che manca a Testa dal 2007, senza dover aspettare l’ultima tappa in programma a Como il 30 settembre. Un risultato che coronerebbe una stagione iniziata a giugno nel modo migliore: con due vittorie esaltanti davanti al pubblico napoletano.
Vista la posizione in classifica, questa volta potrà correre in difesa: «Il nostro obiettivo è quello di mantenere il distacco dagli inseguitori per provare a chiudere la corsa al titolo già in questa tappa del Circeo – spiega Testa che sarà in gara con il fratello Ettore – abbiamo provato la barca nelle scorse settimane che ha risposto bene come nella prima parte della stagione: ora però non vogliamo fare calcoli. Di sicuro proveremo a vincere almeno una delle due gare, ma l’arrivo di tre nuove imbarcazioni in gara renderà tutto più complesso e dovremo limitare al massimo i rischi».
Anche le condizioni meteo incideranno, visto che le ultime notizie riportano un mare con moto ondoso in crescita con quasi un metro di onda, che darà vita a non poche difficoltà alle barche in gara, anche se il percorso con poche boe dovrebbe aiutare i piloti a ridurre i rischi anche in caso di mare agitato.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.