Digiuno terminato: c’è un Pocho in più


Lavezzi torna al gol al San Paolo dopo un anno e un giorno, regalando al Napoli il successo contro l’ex capolista Udinese: le reti dell’attaccante argentino saranno fondamentali per il cammino degli azzurri verso lo Scudetto…

L’ultimo gol del “Pocho” Ezequiel Lavezzi al San Paolo era datato 25 ottobre 2010, giusto un anno fa, nell’1-2 contro il Milan. L’attaccante argentino contro l’Udinese ha ritrovato la via della rete davanti al pubblico partenopeo, interrompendo così un digiuno che stava diventando pesante, psicologicamente più che statisticamente.

Triangolo con Cavani e destro che non lascia scampo ad Handanovic, portiere che era imbattuto da 407 minuti in campionato: un gol prezioso per Lavezzi, ma soprattutto per il Napoli, che batte la capolista e si rigetta all’inseguimento della Juventus e di quel sogno Scudetto che partita dopo partita diventa più concreto.

Perché se il Napoli riesce a levarsi di dosso quella “Cavani-dipendenza” che ha caratterizzato a tratti la scorsa primavera e questo nuovo inizio di stagione, allora gli azzurri potrebbero diventare veramente la squadra di battere in Serie A. Ed è ovvio che proprio i gol di Lavezzi diventano fondamentali per non essere sempre aggrappati offensivamente alle prodezze del “Matador”…

Ora, però, meglio non montarsi la testa: sabato c’è da superare il Catania al Massimino e non sarà una trasferta facile considerando anche la seguente sfida (fondamentale) in Champions a Monaco di Baviera. Il Napoli è già scivolato contro il Chievo pensando troppo a Ribery e Schweinsteiger, un errore da non ripetere in Sicilia, per dimostrare di essere davvero “una grande”.

Fonte: Eurosport.yahoo.com

La Redazione

M.V.

 

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.