“DiZona” – Ancora una vittoria in casa Savoia: oplontini con un piede in Lega Pro

“DiZona” – Ancora una vittoria in casa Savoia: oplontini con un piede in Lega Pro

Benvenuti, gentili lettori, all’appuntamento del lunedì con la DiZona di IamNaples.it: il focus sul weekend delle compagini made in Campania impegnate nell’affascinante campionato di quarta serie. Ecco come si sono comportate “le nostre”, impegnate nei gironi H ed I:

Girone H – Partiamo dall’alto e, più precisamente, dal derby Keller-Marcianise. I ragazzi di Foglia Manzillo riescono a portare a casa i 3 punti, grazie ad un 2-3 finale saturo di svarioni difensivi ed emozioni da una parte e dall’altra. La Progreditur, a questo punto, conduce il girone H con 40 punti, uno in più del Matera (che ha passeggiato sul San Severo). In zona playoff torna a sorridere la pazza Turris che, trascinata da uno straripante Croce (tripletta personale per lui) chiude la pratica Taranto (3-1) senza eccessivi patemi. Capitolo derby, vol.II: la Puteolana cade sempre più a picco, ringrazia la Gelbison che porta a casa tre punti fondamentali per sperare ancora nel miracolo playoff; il risultato finale è 1-3 in favore dei cilentini. A fare compagnia alla compagine di Pozzuoli, in fondo alla classifica, un’altra campana: quella Gladiator 365 giorni fa sorpresa della quarta serie. I nerazzurri perdono anche col Grottaglie, a causa di una rete di Formuso allo scadere del primo tempo. A +6, poi, troviamo un’altra campana: l’Hyria Real Vico Equense, che raccoglie un punticino sul campo del Francavilla grazie al 2-2 finale.

La giornata – Grottaglie-Gladiator 1-0 (45′ pt Formuso); Brindisi-Monopoli 4-0 (5′ pt Ancora, 27′ pt Vetrugno, 40′ st Pollidori, 50′ st Pellecchia); Francavilla-Real Vico Equense 2-2 (10′ pt Leo, 44′ pt Pisani, 10′ st Zaminga, 35′ st Iovene); Mariano Keller-Progreditur Marcianise 2-3 (27′ pt Fragiello su rigore, 40′ pt Vitiello, 3′ st Sorrentino, 40′ st Allegretta, 46′ st Allegretta); San Severo-Matera 0-4 (17′ pt Iannini, 27′ pt Varsi, 36′ pt Carretta, Picci); Turris-Taranto 3-1 (5′ pt Croce, 40′ pt Croce su rigore, 47′ pt Molinari su rigore, 35′ st Croce); Manfredonia-Real Metapontino 2-3 (6′ pt Del Prete, 41′ pt Di Gennaro, 22′ st La Porta, 27′ st Di Gennaro, 34′ st Di Senso); Puteolana Internapoli-Gelbison 1-3 (31′ pt Aufiero, 34′ pt Trimarco, 42′ pt Tedesco, 19′ st Salvati); Riposa: Bisceglie.

9-02-14 h

 

Girone I – Il Savoia mette mezzo piede in Lega Pro: grazie alla vittoria nel derby del Giroud con l’Agropoli (rete di Terracciano a 7′ dalla fine), gli uomini di Feola si portano a +9 sulla prima inseguitrice Akragas, a sua volta impegnata, e sconfitta, in una sfida con una campana, la Cavese. Bel regalo, indirizzato agli oplontini, quindi, dei “cugini” cavesi: mattatore di giornata è ancora quel De Rosa sempre verde che a 32 anni ha ancora la salute e la voglia di un “under”. Nel 3-2 sui siciliani infatti, De Rosa mette a segno una tripletta. Chapeau. Domenica positiva anche per le altre campane del girone: la Battipagliese tiene il passo-playoff grazie alla vittoria griffata Donisa in casa del Licata, mentre il Torrecuso, all’Ocone di Ponte, passeggia su un’irriconoscibile Orlandina. Nel 5-2 finale spiccano, per i campani, la doppietta di Aracri (con annessa dedica a Carmelo Imbriani, suo allenatore ai tempi delle giovanili del Benevento), il gol del solito Diego Zerillo (arrivato a quota 12) e le marcature di Pecora e Cersosimo. Sabato, al “Barassi” di Secondigliano, ha fatto voce grossa anche il Pomigliano di Seno, finalmente tornato alla vittoria. L’1-0 sull’Hinterreggio del napoletanissimo Aliperta è griffato Giulio Panico (dopo 4′, su rigore).

La giornata – Torrecuso-Orlandina 5-2 (15′ pt Pecora su rigore, 42′ pt D. Zerillo, 45′ pt Aracri, 12′ st Frisenda, 20′ st Aracri, 39′ st Crinò, 40′ st Cersosimo); Akragas-Cavese 2-3 (13′ pt Paladino, 44′ pt Savanarola, 45′ pt De Rosa, 48′ pt De Rosa, 25′ st De Rosa); Due Torri-Noto 2-2 (15′ pt Conti, 8′ st Lo Nigro su rigore, 15′ st Cassese, 45′ st Ancione); Licata-Battipagliese 0-1 (Donisa); Nuova Gioiese-Comprensorio Montalto Uffugo 0-0; Savoia-Agropoli 1-0 (38′ st Terracciano); Rende-Vibonese 0-2; Pomigliano-Hinterreggio 1-0 (4′ pt Panico su rigore); Riposa: Città di Messina che vince a tavolino la gara col Ragusa.

09-02-14 i


Iscritto alla Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università degli Studi in Napoli “L’Orientale”. Collabora con Iamnaples.it dal Giugno 2011 e cura, in particolare, la rubrica “La Storia”, dedita a raccontare vicende umane e personali di protagonisti legati al Mondo dello Sport. Prima di intraprendere questa strada ha giocato a calcio ed allenato presso diverse Scuole di Calcio, prossimo all’acquisizione della qualifica di “Istruttore di Base Figc”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google