Don Patriciello: “Con la Casertana per la Terra dei Fuochi. Non bisogna spegnere i riflettori”

Don Maurizio Patriciello, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“La Casertana mi ha invitato ad assistere alla sua partita di domenica e io ho accettato. Faremo un bella iniziativa per quella che io chiamo “terra dei veleni” non “terra dei fuochi”. Ci sono tonnellate di rifiuti industriali sotterrati. Non conviene a nessuno spegnere i rifelttori. A cominciare dai medici, dai proprietari delle emittenti e dei giornalisti. Quello che si è avuto in Campania è qualcosa di terribile. Purtroppo c’è ancora chi nega il nesso tra rifiuti tossici e tumori. E’ stato appena fatto uno studio nel quale si evince che ai campani sono stati tolti due anni di vita. Se poi riduciamo il tutto alle zone di Napoli e Caserta allora ci accorgiamo che gli anni tolti sono più di cinque. Io definito sciacallo? Non mi fanno male le dichiarazioni di certi signori. Non mi sento offeso. È tutto messo in conto. Io mi domando chi li paga per dire questo. Chi c’è dietro a gente come loro. Addirittura si ironizza sul colore della mia camicia. Ironizza su 50mila persone che scendono in piazza. Mi rifiuto di nominare certi tizi, ma tutti sappiamo chi ha detto cosa. Il mondo del web fortunatamente si mobilita”

La Redazione

G.D.S.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.