Dopo Michu si pensa al centrocampo. Benitez ne vuole due tra Kramer, Lucas e Sandro

Sarà un week-end probabilmente risolutivo per le sorti del mercato del Napoli. L’arrivo, previsto per oggi, del presidente De Laurentiis a Dimaro coinciderà ovviamente con un summit a 3. Benitez e Bigon illustreranno al numero 1 azzurro riflessioni, suggestioni e soprattutto convinzioni emerse in questi primi giorni di ritiro. Puntellati attacco (con Michu) e difesa (Koulibaly) adesso bisogna mettere a punto il centrocampo. Cioè il nodo nevralgico sul quale punta Benitez per far decollare definitivamente il suo Napoli oltre il terzo posto del campionato valicando anche i confini del girone eliminatorio di Champions League.

TRIS D’ASSI. Sul tavolo del vertice di Dimaro ci saranno schede, relazioni, preventivi pro e contro di almeno 3 centrocamopisti eccellenti: il tedesco Kramer, l’italo-brasiliano Luca Leiva e il brasiliano Sandro gratificato anche dal passaporto portoghese. Un dettaglio da non sottovalutare: il Napoli, come è noto, non possiede quest’anno lo «slot» per l’extra-comunitario 2014-2015. Il fresco campione del mondo è in vacanza dopo il trionfo con la Germania. Il Napoli dovrebbe essere abbastanza avanti su questo fronte, anche se esistono delle oggettive perplessità che potrebbero essere fugate solo dalla doppia firma del giocatore e del club di appartenenza, il Bayer Leverkusen. Si dice che Kramer abbia delle remore ad accettare più…Napoli che il Napoli. Inoltre il club tedesco pretende 15 milioni di euro: una cifra esagerata considerato che il contratto di Kramer è in scadenza il 30 giugno 2015. Il Napoli certcare di mantenere il limite sulla soglia dei 10 mln.

DOPPIO COLPO. Benitez pretende almeno due centrocampisti. Uno offensivo (appunto Kramer) e l’altro più difensivo. Lucas Leiva e Sandro hanno situazioni personali assai differenti. Entrambi hanno in comune la lunga militanza nella Premier League. Ma l’italo-brasiliano sembrerebbe in fase calante (ha disputato solo 76 partite nelle ultime 3 stagioni con la maglia del Liverpool) mentre Sandro è ancora adesso uno dei punti di forza degli Spurs. Di conseguenza sono assolutamente diverse le valutazioni economiche dei due elementi in questione. Benitez è sicuro, considerati gli ottimi rapporti con i Reds, di poter ottenere Lucas Leiva con la formula del prestito. Sandro, invece, ha una valutazione che oscilla fra i 18-20 milioni di euro. Il Tottenham, fra l’altro, non sembra interessato alle contropartite tecniche Dzemaili, lo stesso Behrami…) che il Napoli è in grado di offrirgli.

«CILIEGINE». Qui a Dimaro De Laurentiis, sempre molto disponibile nei confronti del popolo azzurro che ha ancora una volta «invaso» la Val di Sole pur di seguire la squadra del cuore, sarà particolarmente sollecitato sulle suggestioni e i sogni di mercato dei tifosi. Benitez appare tranquillo, sembra sicuro del fatto suo e, di conseguenza, della possibilità di poter vedere esauditi i suoi desideri. De Laurentiis sicuramente contribuirà, al pari di Rafa, nell’opera di responsabilizzazione di Marek Hamsik che viene considerato una risorsa assolutamente fondamentale del Napoli edizione 2014-2015. «Marekiaro» deve diventare un vero e proprio leader. Lo pretendono la società e il suo allenatore che l’hanno gratificato, senza remore e tema di smentite, il capitano per eccellenza di quello che è destinato a diventare un Grande Napoli. De Laurentiis e Benitez confermeranno più volte il concetto già da quest’oggi. Come dice l’antico adagio: a buon intenditor, poche parole…
Fonte: Corriere dello Sport

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.