ESCLUSIVA- Olli (ds Feralpi Salò): “Un orgoglio affrontare il Napoli. De Laurentiis farà un grande colpo”

Abbiamo monitorato la primavera azzurra. Insigne jr, Palma, Nicolao ed Allegra gli azzurrini più interessanti

Il nuovo Napoli targato Benitez scenderà in campo per la prima volta sabato 20 luglio. Ad attendere gli azzurri ci sarà il Feralpi Salò, compagine che milita in Prima Divisione Lega Pro. La squadra bresciana ha da poco ufficializzato l’acquisto di Alex Pinardi, sicuramente un valore aggiunto per la categoria, e sta lavorando molto sul mercato per rinnovare e ringiovanire una rosa dall’età media già piuttosto bassa. La redazione di IamNaples.it ha intervistato in esclusiva Eugenio Olli, direttore sportivo del Feralpi Salò:

 

Direttore Olli, quali sono le sensazioni del gruppo e dello staff tecnico alla vigilia di una sfida contro una squadra importante come il Napoli?

“La squadra sta lavorando molto in ritiro ed il tecnico ha un gran da fare perché abbiamo rinnovato quasi l’80% della rosa e la maggior parte dei suoi componenti provengono direttamente dal campionato primavera, ma le sensazioni sono positive. Affrontare una squadra come il Napoli è motivo d’orgoglio per gran parte di questi ragazzi che non vedono l’ora di misurarsi con grandi calciatori come Hamsik, Insigne e Pandev”

 

I giovani, appunto. Il Feralpi Salò punta molto sui ragazzi provenienti dai vari settori giovanili, ci sono contatti per cercare di arrivare a prendere qualche elemento della primavera del Napoli?

“Non abbiamo mai intavolato delle trattative con il Napoli, ma è chiaro che la primavera azzurra l’abbiamo ben monitorata perché Saurini ha fatto un ottimo lavoro ed è arrivato ad un passo dalla conquista della Coppa Italia. Tra gli azzurrini il più interessante è sicuramente Roberto Insigne, ma lo cercano tantissime squadre. Due ragazzi che mi piacciono molto sono i terzini: Nicolao ed Allegra, due ragazzi interessanti che possono far bene. La Virtus Entella, assicurandosi Allegra, ha fatto un’ottima mossa. Altro ragazzo molto interessante è sicuramente il centrocampista Palma, trasferitosi al Vicenza”.

 

In chiusura, cosa pensa del mercato del Napoli e soprattutto dell’approdo di Benitez in azzurro?

“Il mercato del Napoli entrerà ancora di più nel vivo dopo la cessione di Cavani. La società dispone di una liquidità importante e penso proprio che De Laurentiis metterà a segno qualche colpo importante. Su Benitez c’è poco da dire: il curriculum del tecnico spagnolo parla da sé. Credo che quest’allenatore possa dare un contributo fondamentale soprattutto nella crescita internazionale del club. Magari il Napoli non vincerà la Champions, ma con Benitez la si potrà disputare al meglio”

 

A cura di Luigi De Magistris

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.