Europa League, Napoli e Milan non potranno giocare alla stessa ora: la spiegazione

L'UEFA descrive la situazione per le squadre della stessa nazione

In attesa del sorteggio delle 13, la UEFA ha pubblicato la guida per la composizione dei gironi. C’è un passaggio, nello specifico, che riguarda le squadre provenienti dalla stessa nazione. Nel caso dell’Italia Napoli Milan, che non potranno giocare nella stessa ora. Questa la spiegazione dettagliata:

Se una federazione ha due o più rappresentanti, i club possono essere abbinati in modo da giocare in orari diversi (18.55 e 21:00) per non sovrapporsi in TV.

Se ad esempio una squadra abbinata viene sorteggiata nel gruppo A, B, C, D, E o F, l’altra squadra abbinata (una volta estratta) sarà automaticamente assegnata al primo girone disponibile tra G, H, I, J, K e L.

Gli abbinamenti sono i seguenti.

A Arsenal & Tottenham
B Napoli & AC Milan
C Benfica & Braga
D Leverkusen & Hoffenheim
E Villarreal & Real Sociedad
F Gent & Standard Liège
G PSV Eindhoven & Feyenoord
H Celtic & Rangers
I Dinamo & Rijeka
J Sparta Praha & Slavia Praha
K Ludogorets & CSKA-Sofia
L Rapid Wien & LASK
M PAOK & AEK Athens
N Maccabi Tel-Aviv & Hapoel Beer-Sheva
O LOSC Lille & Nice

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.