Ex Napoli: Parma, Donadoni dopo Colomba

Si inseguono i colpi di mercato ma intanto salta un’altra panchina. È quella di Colomba del Parma. Era arrivato solo ai primi di aprile dello scorso anno e giorni fa, ai tifosi, aveva espresso il desiderio di «rimanere in gialloblù per tanto tempo». Ma la situazione è precipitata dopo il ko contro l’Inter al Meazza. E così Colomba fa le valigie e lascia la panchina a Roberto Donadoni, ex ct della Nazionale ed ex allenatore del Napoli. Ieri sera l’ufficializzazione del cambio: il neo tecnico ha firmato fino al 30 giugno 2013.
Sul fronte Tevez si registra l’offerta dell’Inter per il Manchester City. Va avanti il derby di mercato con il Milan, proprio nella settimana della stracittadina che si giocherà domenica sera al Meazza. «Se si fa qualcosa non si fa per scherzo ma perchè si pensa possa essere una buona operazione», ha chiarito il presidente nerazzurro Massimo Moratti e in serata i suoi dirigenti hanno formalizzato al Manchester City un’offerta per il prestito dell’argentino con obbligo di riscatto fissato fra i 24 e i 27 milioni di euro, con la possibilità di ragionare su una serie di bonus.
In tempi di austerity, questo sforzo economico (che peserebbe sul bilancio dell’anno prossimo) può essere reso possibile anche risparmiando i 17 milioni di euro previsti dal riscatto di Mauro Zarate, ormai ai margini del progetto di Claudio Ranieri. Il presidente ha spiegato: «Abbiamo preso informazioni su come stavano le cose, c’è spazio per agire, vedremo se lo possiamo fare oppure no. Non è una questione di essere ottimisti o meno ma di vedere come sono le cose, mancano ancora venti giorni alla chiusura del mercato».
Ma questo affare sembra destinato a chiudersi ben prima. Il Milan aspetta entro domani la risposta del City: potrebbe essere declinata.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google