Fabio Liverani: “Behrami è bravo in molti ruoli”

Ho giocato con Valon Behrami nella Lazio e apprendo di questo interesse del Napoli per questo giocatore, ora alla Fiorentina. Anche se non ho elementi per giudicare quanto sia vero che lo svizzero lascerà la  squadra viola, posso dire che conosco benissimo il ragazzo e il giocatore, e non posso che valutarlo come un potenziale grande acquisto per il Napoli.  Valon può giocare in tanti ruoli, è davvero versatile: il suo ruolo “vero” è esterno destro, e lui può fare sia la mezz’ala che il terzino a tutto campo. È molto bravo ad offendere, sa crossare e far gol,  ma negli ultimi anni, in particolare con Delio Rossi, ha imparato a fare molto bene anche la fase difensiva. Ultimamente, come avete visto tutti, ha praticamente cambiato ruolo. Nella Fiorentina è stato impiegato sia da Mihahjlovic che da Rossi come interno di centrocampo, sia lato  destro che lato sinistro. E lì, a sorpresa, ha dato il meglio di sé. Ha grande forza nei contrasti, e sa proporsi bene palla al piede. A volte è anche efficace nel buttarsi negli spazi. Insomma è davvero completo, anche se  il meglio di sé lo da in fase di recupero pallone. Avendo i piedi buoni, però, riesce sia a impostare che a dare  suggerimenti ai compagni di squadra. Questo senza dimenticare che sa agire bene anche sulla sinistra, dove  in pratica si trova a suo agio sia come mezz’ala che come esterno a tutto campo. Se farebbe a caso del  Napoli?  Direi di sì, Berhami fa al caso di molte squadre, ed io sono contento che sia tornato un oggetto del  desiderio di molte squadre in Italia. Con Inler e Dzemaili farebbe un terzetto di svizzeri niente male, ma  soprattutto lui ha la capacità di catturare le simpatie dei tifosi grazie al grande impegno e alla grinta che ci mette. È uno che non molla mai, e i tifosi della Lazio lo sanno bene. Ma anche i supporters della Fiorentina hanno imparato a conoscerlo bene, tanto che mi risulta che una sua partenza sarebbe davvero indigesta al  popolo viola, ecco perché mi auguro che lui possa restare perché a quanto mi risulta si trova bene a Firenze. Per il resto il Napoli nella prossima stagione parte favorito per la Champions. È stata molto importante la conferma di Mazzarri e l’assenza di Lavezzi è sicuramente grave, ma il club ha dimostrato di sapersi muovere con sicurezza andando a confermare Pandev, che è un grande giocatore. Non sottovaluterei Insigne, che ha le potenzialità per diventare un grande giocatore. Lo paragono a Giovinco e Di Natale e credo che sia già pronto per la Serie A.

Fonte: Il Roma

La Redazione

M.V.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.