Fair Play Finanziario, il Manchester City ricorre contro la sentenza della UEFA

Appello al Tas di Losanna, chiede revoca bando biennale da Coppe

Il Manchester City ha presentato appello contro l’esclusione dalle prossime due stagioni di competizioni Uefa. Come annunciato nei giorni scorsi dagli stessi dirigenti inglesi, il City si è rivolto alla Corte di Arbitrato per lo Sport di Losanna per ribaltare la sentenza della Uefa, che prevede anche una sanzione economica pari a 35 milioni di euro per non aver rispettato il fair play finanziario. Il club inglese, insistendo nel dichiararsi innocente, chiede la revoca della sentenza. (ANSA).

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.