Fedele: “Il Toro non c’era, ma il Napoli si è distratto solo una volta”

''Finalmente ho rivisto un Milik generoso, combattivo''

Complimenti agli azzurri che sono ritornati a vincere davanti al pubblico di casa, dopo il bel pari in Champions con il?Barcellona, ma lasciatemi prima giudicare la prestazione del Torino, che mi ha enormemente deluso. Potrei dire che quello visto in campo al San Paolo non era un Toro ma una Vacca senza energia alla disperata ricerca di un angolino per riposare. Ho visto una squadra in caduta libera che dovrà soffrire molto per trovare i punti della salvezza. Visibilmente sbandata, stanca e a tratti anche scioccamente presuntuosa con Belotti e Zaza lasciati isolati nella ben concentrata difesa avversaria. Demeriti del Torino ma, direi, anche tanti meriti da parte dell’undici azzurro, ben messo in campo da Gattuso. Finalmente ho visto una squadra che ha rischiato poco o nulla, a parte la distrazione sull’ultimo assalto dei granata che ha portato al gol del 2 a 1. Il Napoli doveva vincere ed ha vinto ed è quello che conta per racimolare punti che servono a conquistare una posizione dignitosa in classifica dopo i tanti scivoloni che avevano fatto temere il peggio. Finalmente ho rivisto un Milik generoso, combattivo, volenteroso che lascia ben sperare per il finale di campionato, anche se la concorrenza di Mertens è spietata per cui difficilmente lo vedremo in campo giovedì sera contro l’Inter nel ritorno della semifinale di Coppa Italia. Un appuntamento che il Napoli deve affrontare con la convinzione e la determinazione mostrate contro i catalani di Messi. Superare il turno significherebbe, infatti, la sicurezza di un posto sia in Europa che nella prossima Supercoppa, dando per scontato che la Juve di Sarri non commetta distrazioni contro il Milan. Insomma il futuro sembra tingersi d’azzurro soprattutto perché la squadra oltre a far risultato, anche se contro un Torino spento e innocuo, è apparso finalmente senza sbavature tra centrocampo e difesa.

Fonte: Enrico Fedele per il Roma

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.