Fedele: “Osimhen? Deve fare un’ora di muro e sarà devastante. Manolas e Koulibaly non vanno bene insieme”

Così a Radio Marte

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Enrico Fedele. Si è parlato del Napoli.

“Prima della partita di giovedì ho scritto che Osimhen doveva giocare a tutti i costi e che il Napoli doveva vincere. La prima parte di gara è stata di una noia mortale. Poi il ragazzo ha messo una marcia in più a una squadra sbilanciata in avanti, cosa che si potrà fare con altre 10 squadre magari. La squadra però rischia di segnare tanto ma pure di prenderne tanti. Le squadre in mezzo al campo devono avere anche senso del contrasto e recupero palla. Noi abbiamo avuto Gargano e Allan ma ora non li ha e non può fare Veretout questo lavoro, per me. Bisogna trovare l’equilibrio – specie contro le big – e poi bisogna vedere.

Il Napoli con Gattuso ha avuto uno spirito diverso. Osimhen? Il calcio si gioca con il pallone. Bene che abbia qualità di corsa ma il ragazzo è tenero nella tecnica, va sgrezzato. Deve fare un’ora di muro e sarà un giocatore devastante. Da un punto di vista potenziale, soprattutto di capacità organica, sembra un ragazzo motivato. Deve migliorare e può farlo, poi dipende se vuole o meno. Se capirà che deve ogni giorno migliorarsi allora andrà bene.

Napoli per me in questo momento va dopo Inter, Juventus e Atalanta, in competizione con il Milan. Se resta Koulibaly e si prende un mediano…Io prenderei anche un esterno come Chiesa vendendo un centrocampista, per esempio Fabian Ruiz. Manolas vero sostituto di Koulibaly? Sono d’accordo, nessuno fa l’Albiol per guidare la difesa e nel calcio ci vogliono giocatori così, il Napoli per ora non li ha. Possono essere compatibili lavorandoci? Difficile cambiare caratteristiche.

Avrei comprato Osimhen? Da un punto di vista del mio mestiere avrei cercato di spendere di meno. Io mi auguro che migliori dal punto di vista tecnico. Ora spero che il Napoli abbia trovato il centrocampo del futuro, può aprire varchi. Non so se sia il goleador da 20 gol”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.