Fedele: “Spalletti è bravo, ma resta il rammarico per lo scudetto”

L’ex dirigente e agente Enrico Fedele a Tuttomercatoweb Radio, durante Maracanà, ha parlato della situazione in casa Napoli e del nervosismo di Luciano Spalletti: “E’ un filosofo anche nella comunicazione. Diventa anche arrogante. La colpa è della stampa che ha partecipato a questa conferenza. Avrei detto che doveva rispettare i giornalisti. E’ lui che deve rispondere alle domande. Gli chiederei: se tu hai il contratto in scadenza, saresti stato riconfermato? Lo sa che ha gli stessi punti di Gattuso? Ma ce ne sono tante altre di domande. Ha una gestione monocratica De Laurentiis. Nessun giocatore del Napoli ha vinto qualcosa, ha preso giocatori senza alcuna personalità. Alcuni che aveva li ha dati via. I giocatori del Napoli sono dei bardotti. Da lontano dei cavalli, poi ti avvicini e senti che ragliano come gli asini. Osimhen è un grande atleta prestato al calcio ma non sarà mai un goleador. Spalletti? Si va avanti perché costa 6 milioni lordi. E’ bravo, per carità, però…. Il rammarico è che potevamo approfittarne dei problemi degli altri essendo meno testardi in alcuni frangenti”.

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.