Ferrara-Napoli: derby del cuore

Il tecnico doriano: "COntro il Napoli non sarà una gara come le altre"

E allora, guagliò: si comincia dalla fine o dall’inizio? L’ora e mezza che sa di nostalgia è un viaggio (travagliato) nella memoria e ciò ch’è stato, la giovinezza (ormai) lontana, si lasciano cullare da quel principio di nostalgia che ha ragione di vivere. Do you remember, Ciro? 9 giugno 2005, quando tutto finì seriamente, un chiodo per appenderci le scarpette e il san Paolo che danza tra Ferrara e Diego, il Re che scelse d’esserci perché un amico è un tesoro. Le notti son fatte per sognare e in quel luccichio d’una serata magica, mentre intorno i lacrimoni per la commozione inondando l’erba sempre verde del giardino della propria infanzia, l’epigrafe alla propria carriera, consumata ma guarda un po’ tra il Napoli e la Juventus, le grandi nemiche avvicinate da uno scugnizzo, fu «sono felice di me e di quel che ha fatto; sono felice di avere qua chi mi ha voluto bene». La bacheca, a casa, è divenuta sempre più intasata, però stavolta, mentre il pallone contiene la propria storia personale, gli scudetti e le coppe Uefa, i trofei scivolano via, travolti dai sentimenti: perché Sampdoria-Napoli non è una partita di calcio ma uno spicchio di vita di Ciro Ferrara; è il passato, è il presente, è un ponte sul futuro, è una tempesta interiore che assale e che conduce ovunque, laddove ti porta il cuore, magari al 5 maggio dell’85, quando il destino cominciò a segnalare il percorso dell’esistenza e trasformò Napoli-Juventus nel debutto in serie A d’un impavido scugnizzo capace poi di spingersi sino a 323 presenze, il quarto in assoluto nella classifica di tutti i tempi. Sampdoria-Napoli è un Ciro di valzer su se stesso, è un suggestivo, interminabile revival, un tuffo nelle emozioni. «Non è una partita come le altre».

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

A.S.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.