Fiorentina-Napoli, le pagelle di IamNaples.it: Kim bravissimo, male Lozano

Il Napoli esce dal Franchi con un pareggio sofferto e combattuto contro la Fiorentina. Soprattutto nel primo tempo, dove la squadra di Italiano ha preso possesso del centrocampo e giocato meglio. Gli azzurri hanno comunque avuto delle occasioni per segnare e vincere la partita. Di seguito, le pagelle di IamNaples.it.

Meret 6: Su un tiro di Sottil commette una leggerezza che poteva costar carissimo al Napoli. Per il resto para bene, ma la sensazione è che i suoi compagni non si fidino di lui e a volte preferiscono non passargli il pallone.

Di Lorenzo 6: Prestazione diversa rispetto al solito, a volte sbaglia le scelte, ma è anche merito degli avversari che lo inducono a non essere al top come al solito. Stavolta l’asse con Lozano non funziona e non a causa del capitano.

Rrahmani 6,5: Se Jovic ha solo un’occasione con un colpo di testa innocuo è soprattutto merito suo. Nel primo tempo soffre un po’ il pressing della Fiorentina ed è ‘costretto’ a impostare al posto di Lobotka in qualche occasione. Ma la prestazione di tutta la difesa del Napoli è buona.

Kim 7: Complessivamente il migliore del Napoli, giocate di qualità ed efficaci, poi sul gol annullato fa una giocata strepitosa per Zielinski. A volte si lancia in avanti e perde il pallone anche quando non è il caso.

Mario Rui 6: Dalla sua parte gioca Ikone che è difficilissimo da marcare per la differenza fisica tra i due, ma compie ottimi interventi e quando può si propone in avanti.

Anguissa 6,5: Grande partita del centrocampista, ammonito al 2′ da un Marinelli molto severo. Si gestisce il giallo per tutti i 90′ e nel reparto è il migliore dei suoi, non cala mai.

Lobotka 6: Sempre marcato da qualcuno, ha comunque fornito una buona prestazione pur sbagliando più passaggi del solito. Dal 78′ Ndombele s.v.

Zielinski 6: Deve offrire una soluzione quando Lobotka è marcato e non sempre ci riesce, perché costretto ad abbassarsi e nel primo tempo la Fiorentina è molto aggressiva. Dal 61′ Raspadori 6,5: Dà vivacità al reparto offensivo quando Spalletti passa al 4-2-3-1, gran parata di Gollini su di lui nel finale.

Lozano 5: Pessima partita del messicano, sbaglia quasi ogni tipo di scelta e si divora il gol del vantaggio su un cioccolatino di Kvaratskhelia, spende comunque tanto. Dal 70′ Politano 6: Meglio del compagno di squadra ma non ci voleva molto, nel finale tiene troppo il pallone ed egoista in alcune occasioni.

Osimhen 6: Passare da Gunter e Ranocchia a Milenkovic è un upgrade impressionante per i difensori centrali da affrontare. Il nigeriano combatte tantissimo, fa la guerra come sempre, ma le cose stavolta non vanno come vuole. Dal 78′ Simeone s.v.

Kvaratskhelia 6: Così come per Osimhen, vale il discorso della qualità dell’avversario. Dodò è tanta roba, ma il georgiano anche quando non gioca benissimo fa sempre qualcosa: l’assist per il gol sbagliato da Lozano è spettacolare. Dal 61′ Elmas 5: Impalpabile, non riesce mai a incidere, è l’alternativa sulla sinistra dopo l’infortunio di Ounas ed è un danno per ciò che vuole Spalletti.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.