Football Leader 2019, Aldair: “Koulibaly è uno dei migliori al mondo. Razzismo? Ricordo le trasferte di Brescia e Verona…”

Parla cosi l'ex difensore

A margine del convegno sul razzismo tenuto oggi a Football Leader 2019 ha parlato cosi l’ex calciatore Aldair. Ecco le sue parole:

“Sono arrivato in Italia nel ’90/’91 ed è chiaro che il calcio italiano sia cambiato durante tutti questi anni. Tante cose cambiate per il meglio, altre un po’ meno. Non si può parlare di cose molto positive visto che l’Italia non era presente all’ultimo Mondiale, speriamo che questi anni con Mancini permettano di fare bene per il prossimo. Secondo me Koulibaly è uno dei migliori difensori al mondo, è uno di quei difensori che tutte le squadre importanti vogliono, però penso che siamo diversi, con altro tipo di qualità. Giudicare chi è più forte tra di noi è difficile, gli auguro che possa giocare ad alti livelli per tanti anni. La squadra da battere sarà sempre la Juve. L’Inter è l’unica squadra insieme al Napoli che può portare via lo scudetto ai bianconeri. Non penso di fare l’allenatore, forse allenare nello specifico i difensori sì. Fonseca è un buon allenatore, quelli italiani bravi sono tutti impegnati quindi diventa sempre difficile. De Rossi? Un addio non è mai bello, è stato un giocatore molto importante per il club. Anche se bisogna vedere quanto ci sia di vero nelle polemiche, sono comunque cose che fanno dispiacere. Da sempre soffriamo il razzismo nel mondo del calcio, anche in Brasile, un paese misto e complesso. Quando s’andava a giocare a Brescia, Verona, con Cafu’ ed Assuncao si diceva di stare più attenti. Ci concentravamo solo sul gioco anche se gli insulti ti fanno male. Negli spogliatoi non ho mai avuto problemi, anzi sempre conforto. L’episodio più grave e’ che ho vissuto quando dopo un derby dei tifosi avversari mi hanno inseguito fino a sotto casa”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.