FOTO E VIDEO – Pizzeria Pulcinella a Matosinhos, un angolo di Napoli con l’ex azzurro Vidigal

FOTO E VIDEO – Pizzeria Pulcinella a Matosinhos, un angolo di Napoli con l’ex azzurro Vidigal

vidigal pulcinella copiaNapoli è una delle poche città al mondo che è capace di riprodursi, portare in giro per il mondo la sua cartolina, spaccati di vita, abitudini, sentimenti e attaccamento ai colori. Naturalmente quelli biancoazzurri, del Napoli che va in campo ad Oporto stasera per gli ottavi di finale di Europa League. Un legame viscerale tra la napoletanità, soprattutto quella all’estero e lontana dalla propria terra, e la squadra è una questione di cuore, d’anima. Quella che non ti dimentichi anche quando a Napoli ci sei passato e soprattutto hai giocato con quella maglia che fa sognare tutti i tifosi. Proprio come Josè Luis da Cruz Vidigal, centrocampista del Napoli dal 2000 al 2004, che stasera ha cantato, infornato pizze e discusso di calcio al ristorante Pulcinella di Antonio Mezzero a Matosinhos, comune portoghese di poco più di centomila abitanti situato nel distretto di Oporto, a 5 chilometri dallo stadio Do Dragao. Laangolo de laurentiis serata è guidata dai colleghi di Tv Luna che allestiscono uno studio popolare nel cuore del ristorante. Tra una Margherita e l’altra, si parla del Napoli, si guardano i gol di Mertens, Callejon e Higuain e Vidigal, che oggi in Portogallo fa l’agente Fifa e vorrebbe incontrare proprio De Laurentiis e la dirigenza azzurra per parlare di giovani talenti maradona angolo copiaportoghesi, dice la sua sulla sfida del Dragao: “Il Napoli deve aspettare il Porto, sono loro che devono fare la partita, gli azzurri devono colpire nei momenti giusti”. Il pensiero poi non può non andare al centrocampista più discusso del Napoli di Benitez, Gokhan Inler: “Deve liberarsi dalla valutazione di 18 milioni e anche il vostro giudizio non deve essere condizionato da quella cifra”. Ad un certo punto il calcio lascia i tavoli del ristorante e si chiude in piena tradizione napoletana con Vidigal a cantare con tutti i tifosi azzurri “O surdat ‘nnamurat”. Si comincia a far festa ad Oporto, sperando che si continui al Dragao.

Ecco il video con Vidigal che canta O surdat ‘nnamurat:

[youtube_sc url=”https://www.youtube.com/watch?v=DO8bobe-DOI&feature=youtu.be”]

 

Dal nostro inviato ad Oporto Ciro Troise

 


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google