Francia-Honduras 3-0: Benzema e il primo caso di goal technology stendono i centroamericani

Benzema trascina la Francia nella prima partita del Mondiale: segna il rigore assegnato poco prima della fine del primo tempo per un fallo di Palacios (che sarà espulso per somma ammonizioni) su Pogba e poi ad inizio ripresa è protagonista dell’azione della prima rete assegnata dalla«tecnologia» consentita ai Mondiali per evitare i gol fantasma. L’attaccante del Real Madrid colpisce il palo, la palla finisce sulla mano del portiere dell’Honduras e scivola verso la rete mentre Valladares cerca di tenerla fuori: la «goal line technology» assegna la rete. Storica. Ma non è finita, perché Benzema, che si propone come uno dei bomber di questo Mondiale, segna la sua personale doppietta al 27’: favorito da un rimpallo in area, di potenza infila Valladares. L’Honduras ha resistito finché ha potuto agli attacchi della Francia, ma non si è mai fatto realmente pericoloso. La partita era iniziata senza inni nazionali prima del calcio d’inizio. Nessuna spiegazione è stata fornita per il disservizio andato in scena allo stadio Beira-Rio di Porto Alegre.

Fonte: Il Mattino

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.