Gastone & co, il cerchio si stringe: nuovi capi d’accusa per gli attentatori di Ciro

“Ci siamo vicini”. La polizia ha individuato i quattro incappucciati che erano con Daniele De Santis nel vialetto della sparatoria, scappati attraverso una rete dopo aver esploso alcuni fumogeni e petardi. Sono giovani (circa 30 anni), ruotano nella galassia dell’estrema destra romana e frequentano abitualmente la curva Sud romanista. I loro nomi (e soprannomi) sono già noti e gli investigatori aspettano solo i riscontri delle celle telefoniche per avere la certezza che fossero sulla scena del crimine. A carico loro e del De Santis, i pm potrebbero ipotizzare anche il reato di associazione a delinquere. Intanto, si attendono gli incidenti probatori di venerdì: verrà riascoltato il teste Puzone ed esaminati tutti i reperti trovati sulla scena, compresa la pistola

Fonte: Gazzetta dello sport

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.