Gattuso a SKY: ” Contento del lavoro difensivo. Dobbiamo essere più cattivi sotto porta”

''Sul rinvio delle gare dico che..."

Il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso è intervenuto ai microfoni di Sky: “Ero preoccupato per questa gara, per come venivamo dopo la sfida col BarcellonaI primi 5 minuti siamo partiti male, poi la squadra ha fatto ciò che doveva fare. Sono molto arrabbiato per il gol preso. Bisogna continuare su questa strada. Giovedi c’è un altra partita, c’è da recuperare energie per dare continuità a ciò che stiamo facendo.

Troppe occasioni sprecate? Quando arriviamo negli ultimi 25 metri dobbiamo essere più cattivi.Non è la prima volta che manteniamo aperta una gara. E’ una cosa che si deve migliorare.

Quanto è difficile gestire Milik e Mertens? Pure a centrocampo ho difficoltà. Ho una rosa di giocatori forti. Milik mi piace tanto, per fisicità è un giocatore che quando viene a legare mi piace molto perchè fa uscire bene il gioco. Spero di poter avere sempre queste problematiche. Sta a me fare le scelte, ho una squadra davvero forte.

Manolas-Maksimovic? La mia priorità non è il palleggio, ma è come sta lavorando la linea di difesa, di come sale, di come fa fare fatica agli avversari. Possiamo fare meglio, noi non palleggiamo tanto per palleggiare, il nostro obiettivo è riuscire andare a giocare a campo aperto. Abbiamo col portiere 7 uomini nei nostri 18 metri. Qualche infarto ai tifosi lo facciamo prendere.

Coppa Italia? Mancano ancora dodici partite alla fine del campionato, un ritorno in Champions da giocare e la Coppa Italia. La domanda è facile per me, preferisco vincere tante partite. Giovedi ci giochiamo tanto, così come col Barcellona. La priorità resta vincere tante partite per andare in Europa League

Rinvio partite? Non è corretto perchè se si deve giocare, giocano tutti. Giocare delle partite tra un mese è completamente diverso. Giocare fra un mese o due, non è la stessa cosa. Se il Torino avesse giocato col Parma aveva 5 diffidati che poi invece hanno giocato contro noi. Giocare il 13 maggio questa partita qua ha tutt’altra valenza di giocarla domani perchè le classifiche sono diverse. Il calcio è un’azienza bisogna fare robe concrete e non far parlare nessuno.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.