Gattuso a Sky: “Ho fatto caciara, meritavo l’espulsione. Insigne? Non faccio il medico, farà una risonanza domani”

L'allenatore partenopeo ha parlato ai microfoni di Sky Sport

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria contro la Lazio per 3-1:

“Io la mano del dottore ancora non ce l’ho. Speriamo. Insigne ha parlato col dottore, domani e dopodomani valutiamo. Io non lo so precisamente cos’ha, se parlo faccio danni. Domani farà una risonanza e vedremo”.

Partita vera e nervosa? “Da anni il calcio italiano è cambiato anche nella mentalità, nessuno regala niente neanche alla fine. Oggi io meritavo l’espulsione, ho fatto un po’ di caciara. C’è stata qualche parola di troppo, ci siamo detti qualcosa. Ho esagerato, bisogna essere onesti. La partita ha fatto incattivire entrambe le partite”.

Vi siete chiariti con Inzaghi? “Mi piace farlo dopo. Devo stare calmo o faccio ancor più danni. Ripeto, ho sbagliato, dovevo essere cacciato”.

Ha provato l’undici per Barcellona? Come valuta le prove di Maksimovic e Lobotka? “La squadra mi è piaciuta anche oggi. Nel secondo tempo più che nel primo. Nella testa ce l’ho la formazione, ma vediamo in questi giorni con i recuperi dei giocatori. Proveremo a scrivere una pagina importante per questo club e questa città”.

Sui calciatori: “Per giocare queste partite bisogna avere un vissuto. A volte ai calciatori bravi per diventare molto forti serve il vissuto e bisogna crescere su quest’aspetto”.

Come si creano problemi al Barcellona? “Dopo il lockdown abbiamo provato a fare qualcosa di diverso. A tratti facciamo pressione ultra-offensiva, a tratti aspettiamo più bassi. Dobbiamo fare tutte queste cose. Lì bisogna andare a rischiare qualcosa in più perché si parte da 1-1. All’inizio la squadra non sapeva fare la prima pressione, adesso siamo migliorati”.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli
Antonio Marciano

Messaggio politico elettorale

Marianna Riccardi

Messaggio politico elettorale

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.