Gattuso: “Abbiamo saputo soffrire da grande squadra”

Dichiarazioni rilasciate a Sky Sport

Dopo il successo contro la Roma, il tecnico del Milan Gennaro Gattuso ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Nel primo tempo la Roma ci ha messo in difficoltà, siamo stati però bravi senza dargli profondità. La difesa e i centrocampisti accorciavano, noi abbiamo commesso qualche errore ma nel secondo tempo la partita è cambiata perchè siamo andati a coprire le linee di passaggio. Siamo stati bravi perchè abbiamo saputo soffrire come una grandissima squadra”.

Su cosa hai dovuto lavorare di più?
“Ho dovuto lavorare di più sulla compattezza, sulla fase difensiva. Penso che si veda. Questa è una squadra che si sapeva che aveva qualità, è una squadra giovane. Abbiamo lavorato su questi concetti mentre le altre cose le ho lasciate perchè palleggiamo. Sono orgoglioso di come teniamo il campo e come riusciamo a lavorare di reparto”.

Ti senti di dire di essere il tecnico del Milan anche l’anno prossimo?
“Questo spetta alla dirigenza. Sicuramente se me lo propongono ora non firmo per scaramanzia, però priorità a questa società e questi uomini che mi hanno dato una possibilità incredibile. Sto lavorando con tranquillità e devo continuare. Sicuramente la priorità sarà il Milan, sono orgoglioso di allenare una squadra dove mi sento a casa”.

La squadra?
“Sono bravi loro perchè credono molto su quello che gli viene detto. Non si guardano solo le belle giocate ma gli atteggiamenti. L’importante è che i ragazzi si comportino da fratelli in campo e si mettano a disposizione l’uno dell’altro”.

Come ci si avvicina al derby?
“Non penso al derby. Mercoledì ci giochiamo qualcosa di importante e bisogna di recuperare energie e poi da giovedì testa al derby”.

Cutrone già da Nazionale?
“Cutrone deve migliorare. Ha caratteristiche ben precise ma deve giocare più pulito come nel secondo tempo di oggi. Anche Kalinic mi è piaciuto”


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.