Gazzetta celebra Mertens: “Quando sente la musichetta diventa devastante”

"Si diverte come fosse un bambino al luna park, osannato dal popolo azzurro"

Chiamatelo pure Mister Europa, Dries Mertens. Perché lui più di tutti, secondo l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, sa incidere in campo internazionale: quarto gol in sei gare, “sembra proprio che Dries Mertens abbia bisogno di ascoltare la musichetta per diventare devastante. E il Benfica lo sa bene: già all’andata al San Paolo Dries aveva fatto impazzire i campioni di Portogallo“. E ieri sera al Da Luz ha fatto esattamente quello che Maurizio Sarri aveva immaginato alla vigilia del match, ovvero entrare e cambiare ritmo: “Che il Napoli oggi non possa più fare a meno del suo numero 14 lo dicono chiaramente i numeri della sua straordinaria fase a gironi […] si diverte come fosse un bambino al luna park, osannato dal popolo azzurro, pazzo di lui”.G

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.